BIMBO A BORDO: Benvenuto al mondo, piccolo Alex!

BIMBO A BORDO: Benvenuto al mondo, piccolo Alex!

Alle 4h eravamo quasi tutti addormentati sull’Aquarius, migranti ed impiegati, distrutti dagli eventi di ieri.

Quasi tutti, tranne Erna, il medico di bordo,  ed Angelina, l’ostetrica, insieme per assistere alle prime tappe di una nascita.

Bernardette, una camerunese  incinta di otto mesi, arrivata ieri sulla nostra nave Aquarius, stava per partorire.

Per un po’ di tempo, le voci che correvano a bordo indicavano una navigazione a tutta velocità verso la nostra destinazione, Sardegna, affinchè il bebè potesse nascere a terra. Ma nel  pomeriggio  lo svolgimento del parto è andato più velocemente della nostra nave  ed il piccolo Destinè-Alex è nato a bordo dell’Aquarius alle 17h05, sotto gli sguardi attenti di Erna e Angelina. I suoi genitori, Bernadette e David, gli hanno dato il secondo nome in onore di Alex Moroz, il Capitano dell’Aquarius, al quale incombe il bel compito di ultimare il certificato di nascita.

Qualche ora più tardi  e secondo la tradizione marinara, il Capitano Moroz ha presentato il certificato di nascita e 100 euro alla piccola famiglia.

Si tratta della prima nascita a bordo dell’Aquarius dopo la fondazione di SOS Mediterranee.

Mamma e bebè ora si riposano. Tutti e due sono in buona salute e noi tutti siamo sollevati e commossi, soprattutto dopo tutti gli avvenimenti di ieri.

Là dove c’è vita, soprattutto una nuova vita, c’è speranza.

Testo di Ruby Pratka

Traduzione di Amelia Giordano

Foto di Yann Merlin

Link comunicato stampahttp://sosmediterranee.org/comunicato-stampa-donna-camerunense-partorisce-a-bordo-della-aquarius/?lang=it